BaggioToday

I comitati di San Siro: 10 domande a Pisapia e alla Moratti

Tra le richieste un po' di tutto: cosa intendono fare del cavallo di Leonardo, ma anche domande sulla paventata speculazione edilizia, sul traffico e sui decibel

L'Associazione Gruppo Verde San Siro e il Comitato per la salvaguardia degli Ippodromi rivolgono dieci domande alla Moratti e a Pisapia. Vediamole. Innanzitutto il traffico, che coinvolge i primi due quesiti. Le associazioni, lamentandosi degli ingorghi e dell'inquinamento, chiedono ai due candidati quali provvedimenti pensano di adottare. E' probabile che la risposta, qui, sia scontata: quando sarà pronta la M5 di certo ci sarà meno traffico automobilistico.

La terza domanda è sull'effeto "terremoto" nelle case vicino allo stadio, in occasione dei concerti. Seguono due domande sulla viabilità durante i lavori della M5, compreso il problema dei mezzi pesanti che transitano in vie poco adatte.

Poi la richiesta di re-includere l'area adiacente allo stadio nella classe residenziale e non in quella "prevalentemente industriale", che secondo le associazioni è un trucco per consentire l'effettuazione di concerti senza limiti di decibel.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Segue una richiesta di chiarimento definitivo a riguardo della paventata (dai Verdi) speculazione edilizia sulla pista di allenamento del galoppo e sulla pista del trotto. Su questo punto anche una domanda circa la richiesta di alcuni privati di costruire un hotel in via Patroclo su un'area in teoria destinata ad uso sportivo.Infine il cavallo di Leonardo, la statua fatta costruire da un magnate americano (e regalata molti anni fa a Milano) sulla base di disegni del grande artista. Da allora la statua troneggia all'ingresso dell'ippodromo del galoppo, ma ogni tanto qualcuno propone di spostarla in altri luoghi (più visibili). Le associazioni chiedono ai due candidati a sindaco di impegnarsi a non spostarla.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Offerte di lavoro, Esselunga cerca dipendenti e assume: ecco come candidarsi

  • Autostrade, confermato lo sciopero domenica 9 e lunedì 10 agosto: le cose da sapere

  • Milano, paga 15 euro ed esce dall'Esselunga con 583 euro di spesa: "Sono sudcoreana"

  • Milano, violenta rissa in strada: il video choc dei residenti che seguono tutto dalle finestre

  • Bollettino coronavirus Milano: trovate altre 16 persone infette, risalgono i ricoveri

  • Bollettino coronavirus Milano e Lombardia: +118 contagi, +5 morti, aumentano ancora ricoveri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento