BaggioToday

Coltello alla gola, ragazzo di 28 anni rapinato mentre tornava a casa

Carabinieri sulle tracce di due balordi

Sul posto i carabinieri

Aggressione notturna a Milano, in zona Lampugnano.

Un ragazzo italiano di 28 anni stava tornando a casa, dopo aver trascorso il venerdì sera fuori, quando è stato affrontato da due soggetti. E' successo in via Luigi Chiarelli, intorno alle 3,40. Il giovane è stato avvicinato da due uomini, secondo quanto descritto di etnia centrafricana, che con la minaccia di un coltello si sono fatti consegnare il portafogli, contenente poco più di 40 euro.

I due rapinatori si sono poi allontanati verso la fermata della metropolitana di Lampugnano con passo svelto. Sul posto sono intervenuti i carabinieri del nucleo radiomobile che hanno raccolto le dichiarazioni del 28enne. Ora verranno recuperate le immagini di sorveglianza per cercare di rintracciare i due balordi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I politici romani prendono in giro l'albero di Milano: "Che schifo il vostro ferracchio"

  • "Puoi spostarti?": ragazza prende a schiaffi un uomo sull'autobus Atm, ma lui è sordomuto

  • Milano, uomo trovato morto sul marciapiedi: sul posto la scientifica

  • Milano, la figlia neonata di una detenuta non respira: agente della penitenziaria la salva così

  • Incidente in autostrada A4 tra Agrate e la Tangenziale Est: nove chilometri di coda

  • Attimi di apprensione da Ikea: "Scatta allarme di evacuazione e fanno uscire tutti dallo store"

Torna su
MilanoToday è in caricamento