BaggioToday

La rabbia del papà di Ilaria e Gianluca

L'uomo stamattina ha tentato per due volte di fare irruzione nel palazzo di via Pompeo Marchesi dove l'assassino dei suoi figli risiede coi genitori. Intanto si cerca il movente

Il papà di Ilaria e Gianluca, i due fratelli assassinati dal fidanzato di lei, si è fatto vivo questa mattina per due volte davanti al palazzo di via Pompeo Marchesi dove il giovane omicida, Riccardo Bianchi, risiede insieme ai genitori.

Questo mentre Riccardo ha passato la notte in una delle celle speciali di San Vittore, guardato a vista dalla polizia penitenziaria.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'uomo si è visto davanti al palazzo una prima volta alle 8.30, si è sfogato e poi se n'è andato per poi tornare verso le 11. Questa volta ha tentato di entrare nello stabile: un condomino l'avrebbe fermato ricevendo una testata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scuola e Coronavirus: "Incalzata, la ministra Azzolina ha abbandonato la chat. Surreale"

  • Coronavirus, mascherine gratis in Lombardia: ecco dove ritirarle, a Milano sono 900mila

  • "Sono affamato": l'Esselunga gli regala la spesa, e lui sputa in faccia al vigilante

  • Coronavirus, a Milano continuano a crescere i contagi. Oltre 9mila morti in tutta la Regione

  • Coronavirus, a Milano 411 nuovi positivi in 24 ore: "La curva dei contagi è preoccupante"

  • Coronavirus, 99 malati in più a Milano nelle ultime 24 ore. «Serve ultimo sforzo»

Torna su
MilanoToday è in caricamento