BaggioToday

Metro M5, San Siro cambia sponsor: la fermata della metropolitana sarà targata Dazn

La società di servizi in streaming darà il nome alla stazione per tre anni

La stazione di San Siro

La stazione San Siro Stadio della Linea M5 sarà sponsorizzata da Dazn. Dopo quasi quattro anni cambia nome la fermata della metropolitana del Meazza, sponsorizzata da oltre tre anni da Mediaset Premium. La società che fornisce lo streaming di eventi sportivi affiancherà alla stazione il suo nome, logo e marchio per i prossimi tre anni.  La notizia è stata resa nota dal comune di Milano con un comunicato stampa.

L’accordo di sponsorizzazione prevede il “naming” della stazione, che quindi diventerà “San Siro Stadio Dazn”, con conseguente sostituzione delle mappe della linea, la personalizzazione esclusiva degli spazi interni della fermata con grafiche pubblicitarie, oltre all’installazione di sei monitor ledwall di varie dimensioni all’interno degli spazi della stazione, utili in caso di proiezioni.

Nel complesso, l’offerta prevede 170mila euro di ricavi annui (al netto dell’Iva) per Metro5 spa. Prima di Dazn, lo sponsor della fermata San Siro Stadio è stato Mediaset Premium spa, il cui abbinamento con la stazione capolinea della “lilla” ha avuto avvio nell’aprile 2015 e si è concluso nel luglio 2018.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Le sponsorizzazioni rappresentano per l’Amministrazione un sistema di finanziamento innovativo che consente di recuperare risorse importanti da reinvestire nel trasporto pubblico", precisano dal Municipio. Al momento, delle 19 fermate della M5 quelle sponsorizzate sono Ponale con Prysmian spa (il contratto scadrà nel 2023), Garibaldi con Nissan Italia spa (fino ad ottobre 2019), Cenisio con Banca Widiba (fino al 2020), Tre Torri con Allianz e con Generali (entrambi i contratti sono validi fino al 2026), Segesta con Irccs Istituto ortopedico Galeazzi (fino al 2020), mentre per alcune stazioni è attivo anche un accordo con Igp Decaux che prevede esclusivamente pubblicità tradizionale.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Milano usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, 'paziente covid positivo' attraversa la città con flebo e ossigeno: la performance

  • Milano, 15 volanti danno la caccia a un uomo: il folle inseguimento finisce in Buenos Aires

  • Incidente a Carpiano, scontro tra due auto piene di bambini: bimba di 7 mesi grave

  • Milano, ancora spari in via Creta: ragazzo di 32 anni gambizzato durante la notte, le indagini

  • Tragedia a Pero, bambino di 5 anni muore soffocato mentre mangia una brioche in casa

  • Maltempo a Milano, violenta grandinata nel pomeriggio di venerdì: diversi allagamenti

Torna su
MilanoToday è in caricamento