BaggioToday

L'incrocio "killer": strisce sull'asfato, "non servono a niente"

La polemica dopo l'intervento per ridurre il numero degli incidenti stradali

L'incrocio Civitali-Paravia (foto De Chirico)

Ennesimo incidente stradale tra via Civitali e via Paravia (San Siro), incrocio molto pericoloso perché tra due strade che si assomigliano sotto il profilo dell'importanza e della conformazione, per cui gli automobilisti lo raggiungono - purtroppo - ad alta velocità e senza rendersi bene conto dei doveri di precedenza.

Chi vive nella zona sa che si tratta di un intervento procrastinato da anni. Il consiglio di zona aveva elaborato alcune proposte sulla risistemazione di via Civitali. Ora sono arrivate strisce disegnate sull'asfalto per cercare di "indirizzare" automobilisti e altri utenti della strada nelle giuste direzioni e soprattutto indurli a tenere basse velocità.

"Queste strisce non sono una soluzione", replica Alessandro De Chirico, esponente locale di Forza Italia. "Chiediamo che si faccia un lavoro serio per interventi con la giusta progettualità negli incroci più pericolosi, pur con i pochi fondi a disposizione".

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Milano usa la nostra Partner App gratuita !

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • Esatto

  • Non esiste nessun maledeto "incrocio killer". Esiste chi va a 80 all'ora, chi manda messaggi col telefono davanti agli occhi, chi è sotto psicofarmaci, chi ha problemi di cocaina, chi è ubriaco. Punto.

Notizie di oggi

  • Incendi

    Incendio bus Paullese: "Atto premeditato, senza i carabinieri sarebbe stata una strage"

  • Cronaca

    Autista dirotta autobus con ragazzini e poi gli dà fuoco: "Da qui non esce vivo nessuno"

  • Politica

    ZTL San Siro, la Smart City è qui: si entra prenotando il posto con l'app

  • mobilità

    Apre il parcheggio della M2 Abbiategrasso: dentro Area B, off limits per auto inquinanti

I più letti della settimana

  • Incendio bus sulla Paullese: autista dirotta e dà fuoco al mezzo: "Voglio vendicare i morti in mare"

  • Incidente a Buccinasco, auto pirata investe famiglia e fugge: 4 bimbi travolti, tre sono gravi

  • Autista dirotta autobus con ragazzini e poi gli dà fuoco: "Da qui non esce vivo nessuno"

  • Meningite, morta Federica: ragazza di 24 anni

  • Senza biglietto, non scendono e bloccano il treno: "Siamo ambasciatori fuori da giurisdizione planetaria"

  • Folle rapina a Milano: finto poliziotto gli ruba la droga, lui lo insegue col furgone e lo "travolge"

Torna su
MilanoToday è in caricamento