BaggioToday

Litiga con gli amici e "sfoga" la rabbia vandalizzando le auto in sosta: arrestato

L'uomo ha danneggiato diverse vetture parcheggiate lungo una via del quartiere di San Siro

Via Ricciarelli

Attimi di panico in via Ricciarelli, zona San Siro, nel pomeriggio di domenica 28 ottobre. Un uomo, brandendo una catena per legare le moto, ha iniziato a danneggiare alcune automobili in sosta lungo la via. Almeno quattro o cinque. 

Qualcuno si è accorto della cosa e ha chiamato il numero di emergenza 112. Chi lo ha visto lo ha descritto fuori di sé dalla furia. Ma quando sono arrivate le volanti della polizia, si è calmato e anzi ha cercato anzitutto di liberarsi della catena, infilandola sotto una macchina. E' stato però visto dagli agenti, che lo hanno immediatamente bloccato e portato in questura per identificarlo.

L'uomo, un marocchino irregolare di 41 anni, da quel che è emerso aveva appena litigato con alcuni connazionali e, per sfogare la rabbia, non aveva trovato di meglio che vandalizzare le auto che gli erano capitate a tiro. Dai controlli incrociati è emerso che il 41enne deve scontare un anno e due mesi di pena, per cui è stato arrestato non solo per il danneggiamento aggravato ma anche per l'ordine di esecuzione che pendeva su di lui.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (20)

  • Spatrio immediato

    • ue emis killa, va' che si dice "Espatrio"..

  • Avatar anonimo di Gra
    Gra

    ...e brandire la catena per legare la moto sulle sue manine????

    • E "brandire la catena per legare la moto" sulle ditina di chi scrive commenti violenti?

      • E brandire la catena per chi come te dice fesserie buoniste sempre inutili ??

        • Ciao. Ti devi essere perso l'ironia del mio messaggio precedente. Nel caso non sapessi nemmeno cosa fosse, ti cito la sua definizione: "Ironia - /i·ro·nì·a/ - sostantivo femminile: Figura retorica consistente nel dire il contrario di quello che si intende affermare". Da quando comunque essere contro la violenza è essere "buonisti"? Questa mi mancava. Ho detto per caso che sono un pro-migranti? Che sono un pro-criminali? Che vorrei tutti gli immigrati e criminali del mondo in Italia o "a casa mia"? Ce l'avete con gli immigrati violenti perché sono degli animali incivili (e sono totalmente d'accordo), ma vi piacerebbe comportarvi allo stesso loro modo: utilizzando la violenza. Ed è qui che casca l'asino (anzi gli asini, rispondono ai nomi di Luca, Gra e tutti quelli che commentano violentemente). Questo non vi rende né diversi né superiori a loro. Siete quelli che odiano i musulmani perché utilizzano pratiche retrograde seguendo la Shari'a (vedi tagliare le dita ai ladri, lapidare le donne adultere, ecc., tutte pratiche a cui sono io stesso contro), ma sotto sotto siete quelli a cui farebbe piacere prendere a colpi di catena un marocchino che sfascia qualche macchina (manco avesse ammazzato qualcuno). Siete ancora più violenti di loro. Sto solo facendo notare che alla violenza non si risponde con la violenza, altrimenti si ritornerebbe alla legge del taglione dei tempi degli assiri e dei babilonesi. Questo non è essere buonisti, è essere semplicemente coerenti con le proprie idee. Fai pace col cervello, se ce l'hai, e se ne hai mai avuto uno. Saluti.

          • Non ho neanche finito di leggere...quanto tempo che hai da perdere...vai a lavorare va...

            • Risposta: lavoro, sono in pausa, uso il mio tempo per far funzionare il cervello ai più bisognosi come te. Te che hai tempo per rispondere, non lavori? Mah..

  • Perché queste persone sono fuori se dovrebbero essere già dentro? Mistero

  • Tutte risorse da mandare sotto casa del sindaco

  • Le risorse

  • i danni chi li paga

    • L'assicurazione, come quando ti rigano la macchina..?

      • Sapientone...e se qualcuno non avesse l'assicurazione contro gli atti vandalici, dato che non è obbligatoria?

        • Sono semplicemente problemi tuoi. Vuoi che qualcuno ti paghi perchè ti hanno distrutto la macchina? Ti fai l'assicurazione. Caro il mio "sapientone".

          • ah, quindi l'idiota sarebbe chi non ha l'assicurazione sugli atti vandalici (perchè magari non se la può permetetre)? Uno deve farsi un'assicurazione del genere perchè ci sono gli imbecilli che vanno in giro a danneggiare le auto con le catene? Credo sia più logico prendere a bastonate questi imbecilli e chi li difende, senza l'assicurazione...

            • Attenzione! Non sto giusti******ndo il comportamento dell'individuo in questione, nè lo sto difendendo, sia chiaro, stai andando fuori tema. Sto rispondendo alla domanda: chi paga? L'assicurazione (se ce l'hai), altrimenti paghi di tasca tua. Le assicurazioni sono fatte apposta. Se vuoi che ti vengano risarciti i danni vandalici, ti fai un'assicurazione con la relativa copertura, altrimenti sì, sei un idiota se vai a reclamare che qualche altra entità superiore ti paghi i danni. Ci sono imbecilli che vanno a sfasciare auto con le catene, ci sono i ragazzini che vanno a sfasciare gli specchietti delle auto, ci sono gli idioti che ti rigano la macchina, ci sono i deficienti che ti spaccano i vetri. "La madre degli scemi - purtroppo - è sempre incinta", quindi meglio prevenire che curare, e ti fai l'assicurazione, se vuoi che ti risarciscano in caso di danni. Non è tanto difficile applicarsi ogni tanto, basta far funzionare le sinapsi per più di mezzo secondo. Saluti.

              • Menomale che ci sei tu, Messia, dotato di intelletto in grado di illuminarci e farci aprire la mente. Trovo semplicemente che la tua risposta sia stata stupida. Non dovrebbero pagarsi i danni i proprietari della auto danneggiate se il colpevole era già stato condannato alla reclusione ma, chissà come mai, era ancora in giro a delinquere. La colpa è di chi lo ha lasciato libero di andare in giro a fare casini.

  • Risorse di mer_a

  • fuori dai cojoni ..

Notizie di oggi

  • Attualità

    Milano, apre il nuovo Starbucks in centro: locale già pieno, c'è anche il Frappuccino

  • Rogoredo Corvetto

    Ubriaco e senza patente fugge dai carabinieri con la Ducati: preso dopo folle inseguimento

  • Attualità

    Skidome dove si scia al chiuso: in Lombardia ben due progetti, Arese e Selvino

  • Cronaca

    Rogoredo, in via Orwell lo spaccio continua attraverso un buco aperto nel muro

I più letti della settimana

  • Ecco l'inverno: con il grande freddo arriva la neve in Lombardia, fiocchi anche a Milano

  • Milano, rapina in farmacia, inseguimento e spari: arrestati una 18enne e un 19enne

  • Metro rossa bloccata tra Qt8 e San Leonardo: brusca frenata, 14 feriti, coinvolti 2 bambini

  • Milano, violenza sessuale sul bus: ragazzina aggredita e molestata a bordo in pieno giorno

  • "Ragazzi come zombie e mare di siringhe e rifiuti": sopralluogo al 'boschetto della droga'

  • Violenta rapina a Milano: nella gang c'è una ragazzina armata che poi spara ad un amico

Torna su
MilanoToday è in caricamento