BaggioToday

Litiga con gli amici e "sfoga" la rabbia vandalizzando le auto in sosta: arrestato

L'uomo ha danneggiato diverse vetture parcheggiate lungo una via del quartiere di San Siro

Via Ricciarelli

Attimi di panico in via Ricciarelli, zona San Siro, nel pomeriggio di domenica 28 ottobre. Un uomo, brandendo una catena per legare le moto, ha iniziato a danneggiare alcune automobili in sosta lungo la via. Almeno quattro o cinque. 

Qualcuno si è accorto della cosa e ha chiamato il numero di emergenza 112. Chi lo ha visto lo ha descritto fuori di sé dalla furia. Ma quando sono arrivate le volanti della polizia, si è calmato e anzi ha cercato anzitutto di liberarsi della catena, infilandola sotto una macchina. E' stato però visto dagli agenti, che lo hanno immediatamente bloccato e portato in questura per identificarlo.

L'uomo, un marocchino irregolare di 41 anni, da quel che è emerso aveva appena litigato con alcuni connazionali e, per sfogare la rabbia, non aveva trovato di meglio che vandalizzare le auto che gli erano capitate a tiro. Dai controlli incrociati è emerso che il 41enne deve scontare un anno e due mesi di pena, per cui è stato arrestato non solo per il danneggiamento aggravato ma anche per l'ordine di esecuzione che pendeva su di lui.

Potrebbe interessarti

  • Come riconoscere l'allergia al nichel?

  • Perchè alcune persone vengono punte dalle zanzare e altre no?

  • Come difendersi dai ladri in casa in estate

  • Come avere labbra carnose ed ottenere un effetto volumizzante

I più letti della settimana

  • Milano, una notte di fuoco in via Palmanova: furioso incendio nel centro commerciale. Foto

  • Sciopero nazionale dei trasporti in arrivo: a Milano a rischio metro, bus, tram, treni e taxi

  • Marco, il ragazzo trovato morto in piscina a Milano: la tragedia dopo un bagno di notte

  • Bimba ha un tumore al cuore: salvata a Milano con il primo intervento con gli ologrammi

  • Follia su un volo Air Italy per Malpensa: uomo impazzisce e aggredisce tutti, aereo costretto a tornare

  • Lavoro, il Comune di Milano assume: aperte 350 posizioni, ecco dove inviare i curriculum

Torna su
MilanoToday è in caricamento