BaggioToday

Parchi, il Boscoincittà si allarga: nuova area umida verso il Parco delle Cave

In via Novara partiti i lavori per un nuovo laghetto e alberi

I lavori (Fb Valeria Carla B.)

Si allarga il Boscoincittà, polmone verde unico (ed esempio in tutta Europa) della periferia ovest di Milano. Italia Nostra (che gestisce e cura il parco da quando è nato nel 1974) fa sapere che all'angolo tra via Novara e via Caldera sono iniziati i lavori per realizzare una nuova "area umida" insieme al Comune di Milano e grazie a un contributo di Regione Lombardia.

"L'obiettivo è incrementare la naturalità", spiegano dall'associazione. Verranno piantumati boschi, filari e siepi e verrà realizzato un laghetto che ospiterà aironi, raganelle e libellule. "Il paesaggio verrà diversificato, creando un luogo gradevole e inaspettato all'ingresso della città". L'area è stata ribattezzata "il Fossone". Per partecipare alle piantagioni e altri lavori di cura del laghetto si può aderire ai cantieri di volontariato la seconda e terza domenica mattina di novembre e febbraio.

Il Fossone sarà il "collegamento naturale" tra Boscoincittà e Parco delle Cave, più a sud. Contemporaneamente è già stato prospettato un analogo collegamento con il Parco di Trenno a est, attraverso terreni acquisiti da UnipolSai per compensare un debito dell'azienda assicurativa risalente ai tempi di Ligresti. Si avvicina pertanto il "sogno" degli abitanti dell'ovest Milano di avere un grande "sistema di parchi" connessi tra loro.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Puzza a Milano, odore fortissimo invade la città: boom di segnalazioni. La spiegazione

  • Il pusher gli vende la carta: lui lo scaraventa nel vuoto per ammazzarlo, tradito dal video

  • Morto Manuel Frattini a Milano: infarto durante una serata di beneficenza

  • Milano, incidente tra un bus e un'auto in via Giordani: una donna in coma e due bimbi feriti

  • Milano, dramma a scuola: bimbo di cinque anni precipita nel vuoto dalle scale, è gravissimo

  • Sciopero generale a Milano, rischio caos per i mezzi: stop di 24 ore a metro, bus Atm e treni

Torna su
MilanoToday è in caricamento