BaggioToday

"Nuove luci a San Siro": il bando per risanare il quartiere e dare nuove opportunità ai giovani

Un progetto che si propone di utilizzare il patrimonio, non a uso abitativo, sfitto di Aler Milano

Repertorio

L'assessore regionale alle Politiche sociali, abitative e Disabilità Stefano Bolognini, su invito delle commissioni congiunte 'Casa Lavori Pubblici Erp' del Comune di Milano, presieduta da Simonetta d'Amico, e 'Periferie', presieduta da Roberta Osculati, ha presentato a Palazzo Marino, il bando Aler 'Nuove Luci a San Siro', già illustrato una quindicina di giorni fa al cinema-teatro Osoppo. Hanno affiancato l'assessore Bolognini Cristina Cocciolo di Aler Milano e Francesca Cognetti del Politecnico di Milano.

Un progetto che si propone di utilizzare il patrimonio, non a uso abitativo, sfitto degradato di Aler Milano, per creare opportunità di lavoro per i giovani, promuovendo socialità e per prevenire le occupazioni abusive. Le proposte per la rivitalizzazione di questi spazi commerciali, nella zona di piazzale Selinunte, dovranno pervenire entro e non oltre le ore 12 del 15 aprile.

Il bando: 200mila euro per San Siro

"L'avviso pubblico - ha chiarito Bolognini -, elaborato da Regione e Aler Milano in collaborazione col Politecnico, assegna un contributo di 200.000 euro in cofinanziamento, a fondo perduto, per l'80 per cento del costo di ristrutturazione di 10 unità immobiliari di San Siro a uso non abitativo e di proprietà Aler Milano, da destinare ad attività imprenditoriali, di commercio, formazione, welfare e cultura. Il resto sarà a carico degli aggiudicatari, che potranno scomputare quel 20 per cento attraverso il canone di locazione annuale, che è già fissato inferiore al 50 per cento rispetto ai valori di mercato".

"E' chiaro che un solo intervento non basta per migliorare la situazione di un quartiere così vasta e bisognosa di interventi innovativi - è la considerazione dell'assessore regionale -. Ho scelto la sede del Comune di Milano per presentare questo progetto, perché vado ripetendo da tempo che bisogna fare rete con l'apporto di tutti, a partire da Comitati di via, associazioni e cittadini. L'obiettivo è innescare anche processi di innovazione sociale e di opportunità occupazionali per i giovani, rendendo più attrattivo il contesto generale".

"L'area urbana di San Siro - ha detto ancora - è forse quella dove il patrimonio immobiliare di Aler Milano è tra i più importanti e che necessitano di intervento. A chi presenterà i progetti proponiamo una sfida all'altezza dei tempi: coniugare la dimensione della sostenibilità economica e imprenditoriale con quella sociale e culturale".

"Ad aprile, inoltre, uscirà un bando destinato al no profit del Terzo settore rivolto ai progetti di cittadinanza attiva - ha concluso Bolognini -. Sarà uno strumento importante da aggiungere e utilizzare per un tessuto ricco di realtà associative come San Siro".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (3)

  • Ci abito, credo che l'unico modo per riquali******re la zona sia raderla al suolo

    • riquali f i c are

  • Avatar anonimo di Federico C
    Federico C

    non ci andrei nemmeno se me la regalassero! prima ripulitelo dagli incivili e irregolari,

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Via Padova, arrestato un pusher ogni 11 ore: sequestrati chili di marijuana, cocaina e fumo

  • Cronaca

    Inseguita in auto e terrorizzata dall'ex, aveva un litro di acido nel baule: arrestato stalker

  • Cronaca

    Ragazza partorisce fuori dal boschetto della droga di Rogoredo: ricoverati lei e il bambino

  • Sport

    Napoli-Inter, striscione contro Belardinelli: "A terra c'è una mer... di Varese"

I più letti della settimana

  • Milano, aggredisce i poliziotti con un coltello: "Vi sgozzo, paese di me...", 23enne arrestato

  • Incidente in A8, Suv tampona camion e si ribalta: morti due ragazzi, altri due feriti. Foto

  • Alba di sangue a Milano, ragazzo accoltellato al culmine di una rissa fuori dalla discoteca

  • Volo Alitalia Milano-New York riatterra dopo pochi minuti a Malpensa

  • Sciopero generale dei mezzi: a Milano venerdì rischio stop a metro, tram, autobus Atm e treni

  • Metro ferma a Milano, stop ai treni della M2: "Problema alla rete", caos autobus sostitutivi

Torna su
MilanoToday è in caricamento