BaggioToday

Allarme bomba all'Esselunga di via Novara: supermercato evacuato

Segnalazione anonima nel tardo pomeriggio di sabato: tutti fuori, clienti e dipendenti

Repertorio

Attimi di panico per un allarme bomba (poi rivelatosi senza fondamento) all'Esselunga di via Novara nel tardo pomeriggio di sabato 9 marzo. La segnalazione è partita verso le sette con una telefonata anonima al numero di emergenza 112. Immediatamente sono scattate le misure di sicurezza al supermercato, mentre convogliavano in via Novara (in zona San Siro - ospedale San Carlo) numerose pattuglie della polizia di Stato, compresi gli artificieri, oltre ai mezzi di soccorso del 118.

Il supermercato è stato completamente evacuato con la massima urgenza. Clienti e dipendenti sono stati fatti uscire senza indugio, abbandonando i carrelli così com'erano, in modo che le operazioni fossero le più rapide possibili. Nel frattempo, quasi in tempo reale, la notizia è stata lanciata sui gruppi Facebook della zona di San Siro, creando comprensibile preoccupazione da parte degli utenti.

Falso allarme

Non pochi quelli che chiedevano notizie aggiornate e qualcuno rassicurava sul fatto che i propri parenti, presenti nel supermercato durante l'allarme, fossero già rientarati nelle rispettive abitazioni. Soltanto chi aveva l'automobile parcheggiata nel silos sotterraneo e non è uscito nei primi minuti disponibili ha dovuto attendere di più, perché è stato momentaneamente chiuso.

Nel frattempo gli agenti di polizia compivano tutti gli accertamenti all'interno del supermercato ma di un esplosivo, per fortuna, nessuna traccia. Poco dopo le sette e mezza il negozio è tornato in piena operatività e i dipendenti sono stati fatti tutti rientrare, come conferma la questura di via Fatebenefratelli.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Ovest: motociclista tamponato finisce oltre il guard rail e viene travolto, morto

  • Milanese "razzista" e "salviniana" non affitta ai "meridionali": l'audio diventa virale

  • Milano, militare pugnalato alla gola in Stazione Centrale da un passante che urla "Allah akbar"

  • Milano, tenta di incassare il gratta e vinci rubato: beccato, in casa ne aveva altri 600

  • Milano, fumo nero e puzza di bruciato da Spontini in via Marghera: arrivano i pompieri

  • Sciopero venerdì 27 setttembre, a Milano si fermano per 24 ore i mezzi Atm: orari di metro

Torna su
MilanoToday è in caricamento