BaggioToday

Forze Armate, cancellato l'ultimo tratto della ciclabile

Commercianti e residenti moderatamente soddisfatti, anche se sul lato caserma la pista resta e si parcheggiavano molte auto. Per capire il vero impatto bisogna aspettare settembre

Il tratto di ciclabile cancellato

In un batter d'occhio è stata tracciata e in un batter d'occhio è stata ora cancellata, almeno nel tratto che aveva scatenato il putiferio presso commercianti e residenti. Stiamo parlando della pista ciclabile di via delle Forze Armate, che nel weekend del 30 luglio è stata tracciata togliendo all'improvviso spazi di sosta per le automobili. Una decisione che aveva creato sconcerto dato che la strada è sufficientemente larga per tracciare la pista in altro modo, ad esempio sfruttando i marciapiedi già larghi.

La novità è che lo scorso weekend è stato cancellato il tratto di ciclabile "incriminato", quello dell'ultima parte fino a via Chinotto, nel lato delle abitazioni e dei negozi. Resta invece quello sul lato caserma, anch'esso molto usato per parcheggiare. Bisognerà vedere a settembre, al rientro, se l'impatto sarà limitato o se invece occorrerà togliere anche su quel lato la ciclabile. Per il momento residenti e commercianti sono moderatamente soddisfatti e aspettano il rientro dei vacanzieri per capire se la soluzione è sufficiente.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Riccardo Rocco, del Pd di zona 7, aveva spiegato a MilanoToday che l'amministrazione s'era già attivata per risolvere il problema. Poi però dal Comune erano arrivate voci secondo le quali tutto sarebbe stato rimandato a settembre. Ora invece la buona notizia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, si tuffa nel Naviglio asciutto per scappare dalla polizia e si rompe una gamba

  • Autostrada A4 bloccata tra Milano e Bergamo, controlli per il coronavirus: la coda è infernale

  • Coronavirus, il contagio non si ferma: Milano sfonda quota 3mila, in Lombardia +2.400 casi

  • "Contagi nascosti e lavoratori senza mascherine": denunciata la Fondazione Don Gnocchi. La replica: "Falsità"

  • "Ci avete salvato dal mare e Milano ci ha accolto": la comunità etiope dona cibo per l'emergenza

  • Milano, volanti all'inseguimento di uno scooter: finisce con un incidente e un arresto

Torna su
MilanoToday è in caricamento